Gelateria “Cioccolatitaliani”

Cioccolati Italiani

Via E. de Amicis, 25 – Milano  – tel 02 89406651

Website: http://www.cioccolatitaliani.it

Orari d’apertura: Dom-Mer: 07:00-24:00; Gio-Sab: 07:00-01:00

La gelateria Cioccolatitaliani (marchio nato nel 2009) la possiamo trovare in 3 città differenti: Milano, Varese, Gallipoli. Abbiamo visitato la sede storica di Milano in via De Amicis nella frequentatissima zona Ticinese/Colonne di San Lorenzo. A Milano vi è una sede anche in prossimità del Duomo, interessante anche la sede “incorporata” nella nota spiaggia “Samsara” a Gallipoli. La gelateria situata nel quartiere Ticinese di Milano è spaziosa ed offre diverse comode soluzioni per gustare il proprio gelato. Vi sono tavolini interni nel retro della sede, divanetti esterni e altri tavolini situati sotto una struttura a gazebo che si affaccia sull’esterno. Gli interni seguono rigorosamente le cromie del cioccolato e sono presenti molti elementi che richiamano il cioccolato. Oltre al servizio gelateria viene offerto servizio di caffetteria e di cioccolateria con vendita di prodotti al cioccolato. Ci ha colpito inoltre la presenza “pubblica” dell’attrezzatura utilizzata per preparare il gelato ad esempio mantecatori e altri utensili da gelateria/pasticceria. Nella sede vicino al Duomo è possibile invece ammirare in vetrina una sorta di cascata di cioccolato in moto.

Vi è una vasta gamma di gusti da scegliere, anche se capita che i gusti più gettonati potrebbero finire facilmente a fine giornata. La selezione dei  gusti al cioccolato è generosa, ad esempio: Madagascar 71%, Los Palmaritos 75%, Theobroma, Cioccolato Modicano, Java, Arriba, Super Nero Cioccolatitaliani. Non mancano i grandi classici nocciola, pistacchio, stracciatella, crema, fragole come anche le specialità tipo: “caprese”, crema alle mandorle, tenero bacio torinese, torroncino mediterraneo, biscotto di meliga. I vari gusti sono indicati in un tabellone con figura per ogni singolo gusto e una breve descrizione. Il gelato è collocato in un banco con carapine, servizio in coppetta o cono in cialda inserito in un cono di carta protettivo; possibilità di scegliere l’aggiunta di cioccolato fuso: fondente o bianco. Il personale che serve il gelato è diverso dal personale che lavora in cassa; nei momenti in cui la gelateria è affollata, l’attesa è gestita con il tipico ticket numerico e tabellino luminoso con numero visibile anche dall’esterno della gelateria.

In generale il gelato di Cioccolatitaliani è un gelato molto buono in cui si avverte la ricercatezza applicata nella scelta delle materie prime, ecco la nostra prova:

▪   Pistacchio: colore naturale, dal sapore delicato anche se non molto enfatizzato; la cremosità è ottima e piacevole al palato.

▪   Nocciola: ottima massa gelato, colore beige classico, vi è la presenza di nocciole a pezzi, il sapore è ottimo e dà una sensazione di naturalezza dell’ingrediente.

▪   Supernero Cioccolatitaliani: dal colore che rispetta il nome attribuito a questo gusto, ci colpisce subito la sua pastosità che conferisce una corposità decisa alla massa; si avverte la piacevole componente aromatica del cacao utilizzato che è connotato da tipiche note acide.

Ottimo marchio a Milano e non solo.

Rate: 4 su 5

Annunci

Gelateria “Ice Dream”

Via Crescenzago 36, Milano;  tel 02 26410075

Orari d’apertura: Lun-Dom: 12:00-24:00 (estivo) / Lun-Dom:12:00-22:00 (invernale)

Ice Dream è una gelateria situata nella zona nord-est di Milano, vicino la stazione per treni e metropolitana Lambrate. É una zona non molto trafficata, noi abbiamo visitato questa gelateria una sera d’estate ed è stato semplice arrivarci. Subito fuori dalla gelateria vi è un piccolo spazio verde in cui è possibile gustarsi gelato in tutta tranquillità.

La struttura di questa gelateria è di medie dimensioni, vi è posto per sedersi dentro o fuori; gli interni sono candidi e luminosi e risaltano subito i gelati disposti nelle varie vaschette dietro il vetro del bancone. Si può usufruire del servizio ‘wi-fi zone’, molto comodo per navigare su internet mentre si gusta un buon gelato.

Questo il gelato da “Ice Dream”…

Vi sono i gusti classici, ma anche quelli più particolari tipo Pinolata, Cassata, Cannella; inoltre vi è la possibile di gustare delle granite. Viene specificato su un pannello quali sono i gusti vegan, la presenza frutta secca, uovo e altri ingredienti all’interno dei vari gusti. Cosa interessante anche la presenza di una tabella dal nome “I gusti che si piacciono”, in cui possiamo trovare gli abbinamenti migliori dei vari gusti. In questa gelateria vengono prodotti anche torte e semifreddi. Ecco la degustazione:

  • Pistacchio: dal colore “attendibile”, questo gusto si presenta con una consistenza soffice e piacevole il sapore è delicato e naturale ma non presente al 100%
  • Nocciola: anche la consistenza della nocciola è gradevole mentre lo gustiamo, il sapore e la sensazione organolettica provati sono delicati e lievi. Il sapore sarebbe meglio se fosse più marcato. Temperatura di servizio ok.
  • Cioccolato fondente: questa gelateria offre un buon cioccolato fondente, si prova una ottima sensazione di corposità e la struttura è “pastosa” al punto giusto; l’acidità è ben bilanciata e non è molto presente il fastidioso retrogusto di cacao che di solito si avverte.

Vale la pena provare questa gelateria.

Rate: 3,5 su 5

Gelateria “Artico”

Via Porro Lambertenghi, 15 – Milano;  tel 02 45494698

Website: http://www.articogelateria.com

Orari d’apertura: Lun-Ven: 11:30-24:30/Sab: 11:30-01:30/Dom:11:30-24:30

Gelateria aperta di recente in zona “Isola” a Milano; “Isola” è uno storico quartiere popolare della città che oggi ospita diversi locali e ristoranti. Via Lambertenghi è poco trafficata, non vi è la possibilità di fare passeggiate indimenticabili ma è “sede” di questa gelateria notevole.

Ciò che colpisce subito di questa gelateria è lo stile interno che è molto rustico con pareti di pietra viva; i colori sono caldi vi è un controsoffitto in legno e gli accessori d’arredo sono per lo più in materiale povero/grezzo quindi legno, metallo. Non vi sono comodi posti a sedere, c’è qualche sgabello alto e tavolo e qualche mensola d’appoggio. Sulle pareti sono appese tre “tele” che descrivono le tre categorie dei gusti in vendita: frutta, creme, cioccolati. Su ognuna di queste tele sono raffigurati con colori e disegni i vari gusti e gli ingredienti presenti, l’impatto visivo è bello. I gusti di cioccolato sono addirittura 12, ma non tutti vengono prodotti nello stesso giorno. I “gusti del giorno” sono indicati su una lavagna nera con scritte di gesso che però non è sempre aggiornata…..per andare sul sicuro bisogna leggere le targhette disposte nel bancone gelati. Sempre sulle pareti è disposto qualche piccolo pannello con articoli di giornale che citano la gelateria Artico.

Il laboratorio di questa gelateria è completamente in “bella vista”, gli avventori possono godersi dal vivo la produzione del gelato mentre degustano il prodotto finito. Vicino ad una parete, vi è un tavolino sul quale sono collocati alcuni degli ingredienti utilizzati per produrre il gelato: pistacchio di Bronte, nocciole IGP Piemonte.

Il gelato da Artico…

Come si può apprendere dalle 3 “tele”, i gusti sono suddivisi in creme, frutta e cioccolato. Fra le creme non manca il pistacchio in versione salata e non salata, nocciola tostata e non tostata, noce, zabaglione, mandorla, etc. Fra i cioccolati, vi è il Gianduja, al latte, bianco, all’arancia, chuao, ecuador e udite udite: Toscano 9 di Amedei (per chi non lo sapesse, questa tavoletta di cioccolato è stata premiata come tra le 5 migliori al mondo nel 2011). Tutti i gelati sono disposti nelle vaschette all’interno del bancone con vetro. Ecco la degustazione:

  • Pistacchio salato: colore naturale e tenue, il sapore è molto buono e ben dosato, la cremosità e la consistenza sono ottime; si prova fin da subito una sensazione di naturalezza e delicatezza notevoli. Unico punto a sfavore: il sapore tende a scomparire presto dopo aver mangiato il gelato, non persiste.
  • Pistacchio dolce: stessi commenti del pistacchio salato, quindi consistenza e sapore ottimi, però il gusto che viene percepito è molto più naturale proprio a causa del fatto che il pistacchio non è “speziato” con sale.
  • Nocciola tostata/non tostata: dal colore beige classico e non acceso, il gusto nocciola si presenta con un’ottima cremosità così come il pistacchio e con un sapore  molto realistico e fresco; la versione migliore secondo il nostro parere, è quella tostata poichè si riesce ad avvertire meglio quell’aromaticità tipica della nocciola. Anche in questo caso il sapore non persiste dopo aver mangiato il gelato.
  • Cioccolato fondente Chuao: questo cioccolato Cru di per se è davvero speciale e  mangiarlo in versione “gelato” ci fa provare delle sensazioni incredibili. Artico è riuscita a trasformare sapientemente questo cioccolato in gelato che risulta essere di ottima pastosità e di un sapore sensorialmente realistico.

Con questa gelateria andate sul sicuro.

Rate: 4 su 5

La Gelateria Della Musica

Via Giovanni Enrico Pestalozzi 4,  20143, Milano,  tel 02 38235911

Website: http://www.lagelateriadellamusica.com

Orari d’apertura: Lun: 12:30-21:00/Mar-Gio e Dom: 12:30-23:00 Ven-Sab:12:30-24:00

La gelateria della musica è situata in una piccola traversa del naviglio grande a Milano; la zona è un po’ isolata e di parcheggio ce n’è poco. Da premettere che ne vale la pena visitare questa gelateria seppur la location non sia così facilmente praticabile.

Forse è una delle gelaterie più piccole che abbia mai visto, il bancone dei gelati occupa circa i 2/3 (se non di più) dello spazio totale, lo spazio residuo è un piccolo corridoio dalla porta fino alla cassa; come per miracolo c’è anche lo spazio per una piccola panchina interna. Tra gli arredi e gli accessori la musica la fa da padrona: tanti sono gli oggetti a tema musicale che sono presenti in questa gelateria. Ovviamente non ci sono solo oggetti “musicali” da vedere ma anche vera e propria musica da ascoltare.

Parliamo invece del “gusto”….

Ci sono gusti classici come pistacchio (in tre versioni! di Bronte, crudo e iraniano), nocciola piemontese, fior di latte, stracciatella, cioccolato fondente 63%; poi ci sono dei gusti un po’ “insoliti” tipo pane burro e marmellata, cioccolato al sale rosa dell’Himalaya, fichi d’india, sorbetto di pera con cioccolato bianco e grappa di Moscato. Bisogna dire che non  sempre si trovano gli stessi gusti, parecchi cambiano con le stagioni e i periodi, uno fra tanti: il gusto “panettone” di inverno.

Ecco come viene raccontato il gelato nel loro sito:

Continua a leggere

Gelateria “Riva Reno”

Viale Col di Lana, 8, Milano;  tel 02 89408459

Website: http://www.rivareno.com

Orari d’apertura: Lun-Sab: 13:00-24:00/Dom:12:00-24:00

Questa gelateria esiste a Milano in 3 posti differenti  e non solo a Milano, ma anche qui e là per l’Italia (qui ci sono tutte le sedi). Quella che ho provato io è in viale Col di Lana a Milano in zona navigli/piazza xxiv maggio; è un viale un po’ trafficato e con poco parcheggio in cui sferragliano i tram Milanesi ma vale la pena arrivare in questa luminosissima gelateria.

Gli spazi di questa gelateria colpiscono subito per il loro candore,  gli interni sono ampi e funzionali (rispetto allo standard) e dotati di toilette, vi è anche una saletta dotata addirittura di postazioni internet con vetrata che da sul viale; fra un gelato e l’altro di solito in questa saletta si possono ammirare mostre fotografiche o pittoriche di vari artisti.

Ma veniamo al dunque….

Continua a leggere